La Grotta di Nettuno

La grotta di Nettuno è situata all'interno del promontorio calcareo di Capo Caccia sul versante di costa più soggetto alla forza del mare e alla sua erosione.

Un vero e proprio dono che la natura ha reso alla Sardegna e al mondo intero, un privilegio poterle ammirare, una di quelle meraviglie geologiche di ineguagliabile bellezza. Distante solo pochi Km da Alghero è raggiungibile sia per mare, con appositi battelli e visite guidate, che via terra in auto. Ogni anno è meta di 150 mila visitatori provenienti da tutto il mondo che visitano la grotta e i suoi incredibili paesaggi caratterizzati da enormi concrezioni e da limpidissimi laghetti interni. Numerose sono le sale, le ampie gallerie e i pozzi che si distribuiscono in tutti i suoi 2.500 metri di estensione, rendendola particolarmente complessa.

Numerose e uniche sono le peculiarità naturalistiche presenti che gli conferiscono l'appellativo di "Perla naturalistica del Mediterraneo". Non vanno dimenticate le origini geologiche del promontorio di Capo Caccia la cui età è compresa tra 135 e 65 milioni d'anni fa. Una meta turistica obbligata per chi soggiorna le sue vacanze ad Alghero o dintorni.