Reggia Nuragica S.Antine

Il complesso di Santu Antine rappresenta una delle strutture megalitiche più imponenti della Sardegna. E' un nuraghe "fortezza" costituito da un mastio centrale di tre piani che incorpora la torre originaria a "tholos" e da tre torri decentrate collegate da corridoi che formano le mura di cinta dell'intero complesso. All'interno c'è un cortile, con un pozzo, dal quale si può accedere alla scale che porta ai piani superiori dove si trova la sala delle riunioni e alle torri laterali.

L'origine del mastio centrale risale al IX secolo a.c., periodo diverso rispetto alle torri perimetrali ed al bastione esterno risalenti al VIII secolo a.c. Sia nel mastio centrale che nei corridoi laterali del bastione sono presenti numerose feritoie. Intorno al complesso si registra la presenza di numerose capanne circolari , dove la popolazione di allora svolgeva le attività quotidiane. Sono presenti strutture basaltiche riferibili alla età romana. Il sito è raggiungibile percorrendo la strada Statale 131 Bis fino alla superstrada 131. La direzione da seguire è verso Bono, bivio per Santu Antine a circa 1 Km dalla superstrada.